Un augurio da Christian Poggioni

Abbiamo apprezzato l’arte di Christian Poggioni  nella piece teatrale Il Vangelo Secondo Pilato nel lontano marzo 2014. Ci ha mandato un augurio e un invito ad accogliere la poesia nel suo effetto taumaturgico: “La poesia alza il punto di vista da cui guardare il mondo”.

Un pensiero su “Un augurio da Christian Poggioni

  1. Vero: “la poesia alza il punto di vista da cui guardare il mondo”.
    Oppure lo abbassa nel profondo di te.
    Ma forse è la stessa cosa.

Rispondi a Clara Annulla risposta