IL Papa: così sto vivendo l’emergenza pandemia

Come sta vivendo il Papa la crisi causata dal Covid-19?   E come prepararsi al dopo? Francesco ha risposto a distanza, registrando degli audio, alle domande del giornalista e scrittore britannico Austen Ivereigh. L’intervista è stata pubblicata su più testate straniere e in Italia su Civiltà Cattolica.
Un’intervista a tutto campo, riguardante aspetti personali della vita del Papa, della vita della Chiesa e della politica internazionale. Il tutto, con uno sguardo al dopo pandemia.
Una sua riflessione fra tutte: “E’ questo che tutti noi dobbiamo fare oggi: prendere le radici delle nostre tradizioni e salire sui monti”.

Papa Francesco

Un pensiero su “IL Papa: così sto vivendo l’emergenza pandemia

  1. Una sua riflessione fra tutte:
    “Avere cura dell’ora, ma per il domani. Tutto questo con creatività. Una creatività semplice, che tutti i giorni inventa qualcosa. In famiglia non è difficile scoprirla. Ma non bisogna fuggire, cercare evasioni alienanti, che in questo momento non sono utili”.
    Quando la vita “si stringe” ti invita e ti stimola a muoverti in un rapporto diverso con la realtà e diventi ad esempio più creativo nelle relazioni, più “cercatore di bellezza” nelle piccole cose, più attento custode delle fragilità. Guardi, tocchi, fai esperienza di meno cose, ma guardi, tocchi, sperimenti più a fondo, con meno superficialità. Se lo vuoi.

Rispondi a Clara Annulla risposta